UN ANNO DI ESPERIENZE


Le insegnanti delle scuole dell’infanzia San Carlo e Terzaghi hanno elaborato un Progetto Educativo per l’anno scolastico 2009/2010, sulla base delle Indicazioni ministeriali per la Scuola dell’Infanzia, tenendo in considerazione le proprie esperienze didattiche e i suggerimenti tratti dal corso “Come favorire l'esperienza del bambino”.

Il metodo privilegiato è quello del “fare” (costruire, giocare) accanto a quello dell'“osservare” (provare, ripetere e sperimentare) per arrivare a conoscere e mettere in relazione i vari saperi.

La regia delle insegnanti è quindi mirata a sostenere tutti i tentativi dei bambini, condividendo lo spazio, cogliendo le sollecitazioni, inserendo facilitazioni e supporti così che il gioco si sviluppi. Le insegnanti prestano una particolare cura degli spazi e dei materiali, perchè risultino mezzi efficaci nell'attivazione di nuove opportunità di gioco, di scoperta e di riflessione.

La stanza del vissuto è una stanza che viene trasformata dagli adulti in modo che i bambini incontrino una situazione particolare, dentro cui possono giocare liberamente, dentro cui possono vivere l'esperienza del gioco puro con i materiali e situazione che vengono create e diventa l'occasione per approfondire, riprendere, ritrovare, magari in sezione, elementi trovati all'interno di questa stanza.