LE AVVENTURE DI CROC, METAL E PAGE

esploro, conosco, riciclo e utilizzo


Il progetto sarà guidato da tre “amici speciali”: gli ECO-EROI. Le loro avventure ci permetteranno di vivere esperienze nell’ambito scientifico, narrativo e creativo.

Scopriremo i materiali con cui sono fatti (plastica, allumino e carta) e che il loro uso può avere delle importanti ripercussioni negli ambienti in cui viviamo. Parleremo di spreco e di riciclo, di scelte che fanno bene all’ambiente, ma anche di rispetto per la natura.

Sperimenteremo che le azioni individuali acquistano un loro peso quando a farle non è più un singolo individuo ma un gruppo sempre più numeroso. In questo senso, i compagni e le famiglie saranno di grande aiuto nel comprendere quanto sia importante condividere un obiettivo comune e imparare insieme.

 

ARRIVO DEGLI ECO-EROI

Una mattina di novembre troviamo una brutta sorpresa: corridoi, atrio, salone… tutti ricoperti di rifiuti. Cosa è successo? Chi sarà stato? Facciamo delle ipotesi...

Può essere stato un LADRO… magari cercava tante cose e non le trovava… così ha rovesciato tutto! Meno male maestra che hai chiuso la porta della classe a chiave, così non sono entrati. - Magari è arrivato BABBO NATALE… no! Perchè Babbo Natale li tira subito su! - Magari è stato un FANTASMA o un PIPISTRELLO… oppure qualcuno di invisibile… - Forse è stato JULIUS (personaggio del progetto accoglienza) che si è svegliato questa notte! - Io dico che sono state le MAMME. - Forse le SIGNORE non hanno pulito… No perché ieri, quando siamo andati a casa, non era così sporco! - Io lo so chi è stato! Una VOLPE (lo scorso anno la volpe Lalla ci ha parlato dell’inquinamento dei boschi), che è venuta stanotte ha rovesciato tutta la spazzatura. - Sono venuti dei DISPETTOSI… Sono maleducati quelli che buttano giù per terra la roba… anche nei boschi!

 

COSA POSSIAMO FARE?

Con tutto questo sporco non si può passare! Dobbiamo RIORDINARE.
Possiamo BUTTARE i rifiuti in discarica.
Dobbiamo ritirare tutto, pulire, rimettere in ordine… MA COME? Con il camion della spazzatura… con la scopa… Mettiamo nel bidone… prima nel sacco… e poi in discarica!
Non è umido, lo possiamo RIUTILIZZARE.
Già, non sono rifiuti sporchi. Si possono riciclare: vuol dire usare una cosa per farne un’altra.
Possiamo fare un castello o un alberello di natale...

Decidiamo di pulire e creare un punto di raccolta.

La mattina dopo scopriamo chi è stato: KAOS. È molto arrabbiato perché abbiamo raccolto tutto e comincia a spargere di nuovo i rifiuti...

E poi sono arrivati loro… i super ECO-EROI che ci hanno spiegato come sconfiggere il caos dei rifiuti!

Gli ECO-EROI regalano ad ogni sezione degli scatoloni, da trasformare in bidoni speciali per la raccolta differenziata dei materiali.

Ci danno consigli preziosi: La plastica e la carta insieme non li butto... È bello riciclare proprio tutto! - Ora ogni cosa ha il suo bidone… Inizia qui la trasformazione!!! - Se ci separi per bene in forme più belle ci trasformeremo. - Ricordate che le cose vecchie sono preziose e possono diventare nuove!

Ora tutti al lavoro per creare i nostri strumenti di lavoro,  dei bidoni speciali: bido- page, bido-crok e bido-metal. Per realizzare ogni bidone usiamo i materiali correlati: carta, plastica e alluminio. Facciamo anche i ritratti dei nostri eroi!

SCOPRIAMO I MATERIALI

Raccolta dei materiali per esplorarli e per dare sforgo alla creatività.

LA CARTA: si può strappare, appallottolare, tagliare, incollare, colorare facilmente...  è facile da usare per costruire! Con l’acqua il cartone diventa molle, perde il colore e si deposita sul fondo, si scioglie, diventa poltiglia...

L'ALLUMINIO: si appallottolare, è come uno specchio, galleggia...

LA PLASTICA: non sta “chiusa come la carta”… non si può fare una pallina! - Non si scioglie, ma in un sacchetto si può mettere l’acqua - A volte galleggia… a volte affonda… - Si bagna, si vedono lo goccioline - Si può usare per giocare

LA PLASTICA

ALLA SCOPERTA DELLE 4 R